Tag: web2.0

Copia e incolla e condividi

“The exponential rise of content sharing is often incorrectly attributed to sharing buttons on a page,” said Greg Levitt, GM of Tynt’s Publisher Solutions and Co-Founder of 33Across. “In reality, content sharing is caused by a far more universal user behavior: copy & paste — the most intuitive way people curate and share the exact content that they want across the web. It’s surprising, but the old highlight and right click is more popular than ever.”

Da utenti a spettatori

Yahoo is betting that Flickr will be successful because of ad sales, not because of paying customers. And that’s a chilling turn of events for a product that’s always put its community first.

10 giustificazioni inappuntabili per ignorare inviti su Facebook

Sì, ho un account però non ho ancora capito come funziona. Ma come?, ho accettato, deve essere andato giù il server proprio nel momento in cui facevo clic. Secondo te, mi si nota più se accetto e me ne resto un po’ in disparte, stretto stretto alla mia foto, di profilo, oppure se non accetto […]

Un giorno nella vita

Ieri ho partecipato alla seconda edizione di Day in the Life of the Digital Humanities (Day of DH), un progetto collaborativo che documenta attraverso una installazione multi-user di WordPress un giorno di un (una) umanista digitale. Questo anche per cercare di trovare una risposta coerente alla domanda: ma tu che lavoro fai, davvero? Se proprio […]