Benvenuto

Paolo Sordi

Paolo Sordi è l’autore di Ipertesti. Laureato in legge alla Sapienza si è pentito e ha scontato un anno in un corso di perfezionamento in informatica giuridica, prima di specializzarsi presso la Scuola di Specializzazione in comunicazione multimediale dell’Università di Roma Tor Vergata.

Responsabile della comunicazione digitale e dei nuovi media per la Luiss Guido Carli, Paolo Sordi dal 2020 è professore straordinario a tempo determinato presso il Dipartimento di Scienze umane dell’Università LUMSA. Si occupa di evoluzione delle strategie di narrazione, pubblicazione e disseminazione delle storie e dei contenuti nell’era delle social app, blog, web ed è interessato agli aspetti letterari, sociali e culturali dei media digitali.

Per Bordeaux Edizioni ha pubblicato La macchina dello storytelling. Facebook e il potere di narrazione nell’era dei social media (2018). È autore di I Am: Remix Your Web Identity per Cambridge Scholars Publishing (edizione italiana: Bloggo con WordPress dunque sono per Dario Flaccovio Editore); Progettare per il Web per Carocci editore.

Cura BILF, la biblioteca informatica dei libri di famiglia, frutto di una ricerca decennale condotta negli anni Ottanta, Novanta e Duemila da Angelo Cicchetti e Raul Mordenti.

È vicedirettore di Testo e Senso, rivista scientifica di cultura letteraria e multimediale.

Insieme a Domenico Fiormonte cura Infolet, blog di cultura e critica dei media digitali.